Nel giorno più importante della sua vita la sposa deve essere radiosa e brillare della sua bellezza naturale accompagnata dallo scintillio sobrio ed elegante dei gioielli che indossa.

I gioielli per la sposa sono importanti tanto quanto il trucco, l’abito e l’acconciatura perché completano e arricchiscono l’abito e donano classe ed eleganza. Ma non bisogna mai né esagerare né abolirli. In generale, esistono delle regole che indicano come e quali gioielli indossare per il giorno più bello. Vediamole insieme.

Sulle mani della sposa non possono comparire anelli diversi dalla fede nuziale, vera protagonista della giornata; unica eccezione è concessa nel caso in cui la suocera della sposa intenda farle dono di un prezioso anello di tradizione familiare che la sposa potrà indossare sull’ anulare della mano destra, lasciando la sinistra completamente libera per accogliere la fede.

Nella scelta su cosa indossare il giorno della cerimonia, la sposa può concedersi altri gioielli capaci di renderla radiosa; semplici punti luce ad esempio, sia collane che orecchini, in oro bianco o giallo. Sono da evitare braccialetti non coordinati, piercing e orologi. Se proprio si vuol indossare un bracciale, che sia nel polso destro per non mettere in secondo piano la fede.  E’ preferibile che la sposa indossi solo due dei tre gioielli della parure e sceglierli in base all’acconciatura e all’abito.

Se si indossa un abito scollato è consigliato per la sposa scegliere orecchini pendenti e non indossare la collana o, viceversa, indossare una collana con pendente e orecchini molto semplici non pendenti.

Se l’abito possiede un piccolo scollo è il caso di scegliere come gioiello per la sposa un girocollo. Se, invece, l’abito è accollato o il décolleté è particolarmente vistoso, non devono essere indossate collane e alle orecchie sono concessi sono piccoli punti luce. Nota fondamentale : se si è scelto un abito particolarmente decorato e lavorato con perle e pietre preziose, non vanno indossati gioielli per la sposa, né orecchini, né collana!

È fondamentale non eccedere con i gioielli perché un eccesso rischia di mettere in secondo piano tutti gli altri dettagli importanti, come trucco e acconciatura.

La sposa deve evitare assolutamente i bijoux. Deve indossare gioielli in oro, preferibilmente bianco ma vanno bene anche giallo e rosa, purché scelga un unico colore per tutti gli abbinamenti. Vanno bene perle e diamanti, evitare pietre colorate. Se proprio la sposa vuole indossare qualcosa di colorato può optare per una pietra trasparente dal colore molto delicato, rosa pallido o celeste chiaro ma non oltre.

Previous post Nozze in spiaggia: idee e consigli
Next post Eleganza senza tempo, i gemelli per lo sposo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.