Il matrimonio in spiaggia è il tipo di nozze con cui gli sposi riescono a creare un’atmosfera magica ed indimenticabile in grado di stupire davvero tutti gli invitati, ma l’organizzazione richiede qualche piccolo accorgimento in più.

Da qualche tempo è possibile celebrare un matrimonio in spiaggia anche in Italia, infatti è bene sapere che a partire dal 2013 è stata liberalizzata la cerimonia civile anche in spiaggia e, sempre più comuni marittimi italiani, stanno concedendo questo permesso alle coppie mandando un loro funzionario a celebrare il matrimonio, quindi, una volta sbrigate le pratiche burocratiche di rito e richiesto il permesso, vi basterà individuare lo stabilimento balneare o l’hotel sul mare dove poter andare a svolgere la cerimonia e eventualmente anche il ricevimento a seguire.

In Italia le opzioni non mancano e di location al mare per celebrare il giorno più bello della vostra vita ce ne sono moltissime, basta cercare bene e chiedere preventivi ad alcune di esse per capire qual è la soluzione migliore per il vostro matrimonio.

Il consiglio, per i matrimoni estivi, è sempre quello di celebrare il rito civile o simbolico al mare poco prima del tramonto, per evitare spiacevoli insolazioni. Immagina un matrimonio civile in spiaggia alle 11 del mattino in estate. Meraviglioso! Ma se non si allestisce la spiaggia adeguatamente con teli o decorazioni che facciano ombra più di uno non resisterà alla tentazione di tuffarsi in acqua nel bel mezzo della cerimonia o rifugiarsi nello stabilimento più vicino a rinfrescarsi con una bevanda ghiacciata.

La nostra raccomandazione comunque è quella di assicurarsi che la location sia preparata a organizzare nei minimi dettagli il matrimonio civile o simbolico davanti al mare, o ancora meglio affidarsi a una wedding planner che per esperienza sa come gestire al meglio sia la cerimonia che il ricevimento in spiaggia.

Scelta location perfetta

Scegliere la location per il matrimonio in spiaggia sarà un’esperienza divertente. Se gli sposi vivono in un posto di mare, avranno sicuramente già in mente un posto speciale, non troppo distante, dove magari hanno passato insieme momenti romantici della loro storia d’amore.

Le location più gettonate per il matrimonio in spiaggia sono i ristoranti e gli stabilimenti balneari con ristorante e spiaggia privata (e molto spesso anche piscina). I responsabili di queste location quasi sempre garantiscono l’intera organizzazione del ricevimento, sia che si tratti di un pranzo che di una cena.

A volte queste suggestive location in spiaggia hanno un catering di fiducia e insieme riescono a rendere davvero indimenticabile il vostro matrimonio al mare sotto tutti gli aspetti organizzativi, dal menù, agli allestimenti, dal tableau de mariage all’intrattenimento.

I ristoranti per i matrimoni in spiaggia e gli stabilimenti balneari con ristorante sono soluzioni ideali per ottimizzare i costi in quanto solitamente mettono a disposizione l’attrezzatura per l’accoglienza, il ricevimento e la festa nel pieno confort degli ospiti.

Tema matrimonio in spiaggia

La prima cosa a cui dovrete pensare sarà il tema del matrimonio e ricordate sempre che tutto dovrà essere coerente, dal luogo della cerimonia a quello del ricevimento, dalle partecipazioni alla torta, fino a tutti i dettagli delle vostre nozze, ma senza esagerare, perché la location stessa trasmetterà già il tema dell’evento e farà immergere gli invitati in questa atmosfera.

I colori predominanti per un matrimonio in spiaggia sono sicuramente il bianco, l’azzurro, il turchese e il verde acquamarina con tocchi di corallo che possono andare dall’arancione tenue al rosa e al rosso; se la festa si svolge tutta o in parte in spiaggia il color ocra della sabbia e l’azzurro più o meno intenso del mare con le sue onde spumeggianti costituiscono lo scenario naturale su cui impostare il tema scelto.

Il meteo? Abbiamo il piano B!

Non dimentichiamo però un aspetto importante qualora vogliate la cerimonia sulla spiaggia: l’ipotesi di maltempo! Vi consigliamo di pensare sempre anche a un piano B e di scegliere quindi una location per il ricevimento a seguire, che, in caso di pioggia potrebbe comunque ospitare anche la cerimonia sulla propria terrazza coperta o in una sala interna.

Le nozze in spiaggia sono speciali e romantiche ma esistono diversi modi per mettere in piedi una situazione speciale nonostante il maltempo. Se proprio non vi va di cambiare location possono essere la soluzione perfetta dei bellissimi gazebo in riva al mare.

Allestimenti marini

Per quanto riguarda il bouquet e gli allestimenti floreali, vi sono moltissime strade che potrete percorrere ma, sicuramente, quello che dovrete trasmettere visti tema e location, sarà una leggerezza d’insieme e tanta, tanta freschezza. Potreste scegliere una composizione molto essenziale con una prevalenza di fiori bianchi e aggiungere semplicemente un nastro color acquamarina a rivestire l’impugnatura del bouquet con eventualmente un piccolo ciondolo a forma di conchiglia, stella marina, cavalluccio marino e tanto altro oppure in alternativa farvi creare un intero bouquet di conchiglie, coralli, stelle marine e altro; non vi saranno elementi floreali ma solamente una composizione di elementi marini.

Stesso disorso per lo sposo, il suo fiore all’occhiello potrebbe essere sostituito con una conchiglia o una stella marina ma, se vorrete invece mantenere il fiore, ricordate che dovrà essere sempre in armonia con quelli del bouquet della sposa.

I fiori non dovranno essere loro i protagonisti ma dovranno fungere invece da cornice a questo quadro già perfetto di per sé, quindi sì ad eleganza, raffinatezza e sobrietà.

Decorations for wedding ceremony on Boracay island beach

L’importanza delle partecipazioni

Stabilito che si tratterà di un matrimonio a tema mare le partecipazioni devono essere perfettamente abbinate allo stile del vostro matrimonio. Gli inviti per il matrimonio in spiaggia potrebbero annunciare il tema scelto. Un’idea potrebbe essere quella di chiudere la partecipazione con un monile a forma di piccola stella marina o, con un picciolo ciondolo a forma di corallo o ti timone. Ma le partecipazioni per un matrimonio a tema mare che potrebbero davvero stupire tutti, le immaginiamo come piccole bottiglie di vetro con all’interno un messaggio che richiami l’idea della mappa del tesoro. Questi oggetti sarebbero adatti anche come inviti per un matrimonio fai da te.

Specificare negli inviti il fatto che si tratta di un ricevimento in spiaggia può aiutarvi a far comprendere ai vostri invitati l’approccio che loro stessi dovranno avere all’ evento, sentendosi liberi di indossare un accessorio più estroso o un look semplice, dove probabilmente i più comuni abiti da cerimonia non saranno adatti; vestiti più leggeri, colorati e fruscianti sono senz’altro le scelte più gettonate! 

Tableau de mariage a tema

Basta davvero un guizzo di fantasia per personalizzare il vostro matrimonio e renderlo unico ed originale, soprattutto nella scelta del tableau de mariage. Partiamo dal principio: la scelta dei colori dominanti del tableau, così come per gli inviti matrimonio, non deve necessariamente ricadere sul blu ma può comprendere una miriade di sfumature che girano intorno a questo tema: dal bianco all’elegante rosso corallo, dal turchese alle tonalità oro della sabbia o il delicato verde Tiffany.

Previous post Damigelle e Paggetti, gioia e vivacità per il giorno del sì
Next post Gioielli per la sposa, tocco di classe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.