Si dice che per l’uomo sia più semplice scegliere l’abito per il grande giorno, ma non è sempre così. Ecco alcuni consigli su come scegliere il colore perfetto per il vostro abito.

Il giorno del matrimonio anche lo sposo vuole la sua parte e deve essere impeccabile nel suo abito. Al giorno d’oggi l’ampia varietà d’offerta di abiti può mettere in crisi il futuro sposo per quanto riguarda la scelta. Pensate al tema del vostro matrimonio, ma lasciate spazio anche ai i vostri gusti personali e ricordatevi di portare con voi qualcuno di cui vi fidate.

Parliamo di colori! Come ormai avrai capito, tutto ruota intorno al tuo stile personale, più o meno appariscente o eccentrico. Se ami osare, potrai optare a cuor leggero per un abito colorato, se invece sei un tipo più introverso, che non ama stare al centro dell’attenzione o semplicemente punti tutto sull’eleganza più assoluta, allora colori classici come il blu, il grigio o il nero saranno tuoi alleati. 

Generalmente bisognerebbe evitare colori troppo accesi in quanto si rischia di ottenere un risultato poco elegante, ma ricordati: è il tuo matrimonio e non ci sono limiti! L’importante è che tu ti senta a tuo agio nel vestito scelto.

Per ricapitolare, ecco i colori più gettonati: 

1. blu: l’abito da sposo blu potrebbe sembrare noioso e monotono ma, fidati, non lo è.

Se ami il blu ma vuoi distinguerti, gioca con le diverse sfumature a disposizione e potrai comunque uscire dagli schemi;

2. grigio: ideale per matrimoni più formali ed eleganti, forse è il colore con cui risultare meno stravaganti, sia che tu scelta un grigio chiaro che un grigio scuro.

Perfetto per sposi più avanti con l’età, che vogliono sfoggiare raffinatezza e un pizzico di austerità;

3. nero: l’eleganza in persona.

Come il classico tubino nero che non può mancare nell’armadio di nessuna donna, anche il classico vestito nero è un must have per l’uomo.

L’abbinamento perfetto per il matrimonio? Senza dubbio il frac o lo smoking, in pratica abiti dal taglio particolare, in modo da risultare meno monotoni;

4. bianco: una scelta decisa, che va concordata con la vostra dolce metà che ha più probabilità di scegliere un abito bianco.

L’abito da sposo bianco si presta a matrimoni estivi ma non solo, all’aperto e dall’atmosfera elegante.

Questo colore è adatto a sposi giovani, che non hanno timore di avere i riflettori puntati addosso.

5. rosso: per chi vuole essere protagonista allo stesso pari della sposa, come è giusto che sia.

Rosso acceso per sposi giovani, bordeaux per sposi over quaranta; in ogni caso il rosso è ideale per matrimoni boho chic, dark o decadent chic, nonché per veri amanti della moda;

6. marrone: un’alternativa ai classici colori da matrimonio, perfetto da abbinare ad accessori neri o dorati.

Prova un damascato marrone, il risultato sarà un vero e proprio colpo di stile;

7. beige: il colore per eccellenza dei matrimoni in spiaggia o di quelli country, abbinato a un tessuto particolare, come ad esempio il lino, che ti conferirà un look fresco e meno formale.

In questo caso anche un abito spezzato, con pantalone e giacca di colori diversi, sarà la scelta vincente;

8. verde: come il rosso, anche il verde è uno di quei colori estrosi che mostrano immediatamente la personalità dello sposo.

A seconda della gradazione, si passa dallo sbarazzino del verde chiaro a una solenne eleganza del verde scuro.

Il tutto da scegliere in base allo stile del matrimonio.

Previous post L’abito da sposo: tutto quello che c’è da sapere su come sceglierlo
Next post Tutto sulla prova abito da sposo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *