Unconventional Wedding: il vostro modo di dire Sì!

E, allora, cosa può diventare unconventional in un matrimonio? La risposta è: tutto! Scopri come rendere unico il tuo matrimonio.

Obiettivo: stupire!

Nell’era dei matrimoni 2.0, le ultime tendenze sono orientate verso il famoso (ma non troppo!) Unconventional Wedding.

Si sente parlare, sempre più spesso, di matrimonio originale, fuori dagli schemi, anticonformista.

Scegliere un wedding day dal mood alternativo, però, non significa stravolgere, completamente, i canoni dettati dalla tradizione ma vuol dire reinterpretarli in chiave moderna e personale per far emergere la vera essenza degli sposi.  

Parola d’ordine: osare!

E’ importante lasciarsi “corteggiare” da idee uniche e da ispirazioni sui generis per rendere- il giorno del Sìun evento senza precedenti e senza repliche!

Il wedding day deve rispecchiare la personalità degli sposi: le giovani coppie, il più delle volte, desiderano un matrimonio senza troppi vincoli, imposizioni o situazioni formali. Oggi si sogna una festa con la F maiuscola dove divertimento, allegria e spensieratezza diventano gli imperativi dominanti.

E, allora, cosa può diventare unconventional in un matrimonio? La risposta è: tutto!

Basta discostarsi dai soliti diktat ed attingere alla fantasia per organizzare un inimitabile different wedding.

Vediamo insieme alcuni aspetti che possono assumere un’impronta informale.

Iniziamo con il bridal look, argomento molto caro alle donne.

Una vera sposa unconventional è capace di dire no a quel mondo che propone ed impone scelte dispendiose e apparentemente irrinunciabili! Evita mesi di ricerca in atelier alla moda e prove abito interminabili.

Semplicemente, esce a fare shopping alla ricerca del wedding dress che rappresenti al meglio il suo essere donna e sposa. Un chiodo in pelle o dettagli in denim, ad esempio, riescono a sdrammatizzare il puro e casto abito nuziale. Anche un paio di All Star bianche, con inserti in pizzo o illuminate da paillettes, rendono cool l’outfit della sposa…Stay rock!

E per enfatizzare le nostre origini calabresi il bouquet non è fatto più di soli fiori, ma anche di peperoncini rossi!

E la mise dello sposo unconventional? L’abbigliamento nuziale maschile può diventare casual con dettagli stilosi: l’ultimo trend in fatto di accessori per l’uomo è, infa

tti, il papillon in vetro. Perfetto per uno sposo moderno che non vuole passare inosservato!

Anche il ricevimento di nozze può essere organizzato in maniera unconventional! Bando ai banchetti tradizionali, è il momento giusto per sperimentare spazi alternativi alle tipiche location. Una scelta originale è quella di utilizzare, come salotto diffuso, la piazza o i tipici vicoli dei pittoreschi borghi del nostro Sud per creare un evento esclusivo e, contemporaneamente, promuovere la valorizzazione strategica, turistica e ricettiva, dei centri storici.

Naturalmente anche gli allestimenti, il floral ed il graphic design e lo stesso menù di nozze possono essere ispirati da idee inusuali per realizzare un matrimonio open minded.

Un Unconventional Wedding, quindi, permette di andare oltre i confini suggeriti dalle rigide convenzioni, senza limiti o paletti alla creatività.

Il matrimonio è il momento in cui viene celebrata una storia d’amore, la vostra: quel giorno deve diventare il ricordo di ciò che siete!

Ed il team MaidireMai Wedding Planner ama accogliere le sfide e sperimentare  nuovi contesti tematici per regalarvi il vostro modo di dire Sì!

A presto!

Condividi su:

Cerca nel blog

Seguici su: