Matrimonio sotto l’albero

La luce soffusa delle candele, il camino scoppiettante, ghirlande rosse e se siete fortunate tanta neve…chi di noi non ama l’idea dell’inverno? La stagione più fredda non è quella gettonata dai futuri sposi tuttavia, un matrimonio invernale può diventare unico nel suo genere in quanto potrete ricreare un’atmosfera magica. Non capita spesso che coppie di […]

La luce soffusa delle candele, il camino scoppiettante, ghirlande rosse e se siete fortunate tanta neve…chi di noi non ama l’idea dell’inverno? La stagione più fredda non è quella gettonata dai futuri sposi tuttavia, un matrimonio invernale può diventare unico nel suo genere in quanto potrete ricreare un’atmosfera magica. Non capita spesso che coppie di futuri sposi decidano di sposarsi nel giorno di Natale, di Santo Stefano, nella vigilia di Capodanno o il primo dell’anno in quanto si tratta di feste che, tradizionalmente, vengono trascorse in famiglia; tuttavia, le feste natalizie ed il giorno del matrimonio hanno in comune un bagaglio di valori quali l’unione, la famiglia, i festeggiamenti, l’amore e lo stare insieme. Quale migliore occasione per festeggiare e brindare con la vostra famiglia e i vostri amici?

Diversamente dagli altri periodi dell’anno, per chi decide di sposarsi in quello invernale, vi saranno delle limitazioni come ad esempio l’impossibilità di ospitare l’aperitivo all’aperto; d’altra parte un matrimonio organizzato in una location decorata in pieno stile natalizio sarà unico nel suo genere . Potreste, ad esempio, decorare la sala con tante candele bianche e lanterne di varie misure oltre all’immancabile albero di Natale. Libero spazio alle diverse idee, ma, ricordatevi sempre, che si tratta di un matrimonio e quindi non è consigliato eccedere con troppe decorazioni.

Vediamo insieme una serie di considerazioni e di spunti da tenere presente se volete organizzare un matrimonio super chic ed indimenticabile nel periodo natalizio.

Se decidete di sposarvi durante le festività del mese di dicembre, anzitutto, dovrete tenere in considerazione che alcuni invitati potrebbero non parteciparvi in quanto si tratta di giorni festivi che, quasi sempre, vengono trascorsi in famiglia. Ma, come anticipato prima, conciliare il giorno del matrimonio con un giorno di festa potrebbe essere, al contrario, un’idea originale e non usuale; ad esempio, se vi sposate il 31 di dicembre, la mezzanotte sarà l’occasione per brindare, con tutti i vostri invitati, l’inizio del nuovo anno.

In inverno le giornate sono più corte e di conseguenza le ore di sole sono limitate; se decidete di sposarvi in questo periodo, è consigliato celebrare il matrimonio in mattinata in modo da avere ancora la luce giusta per gli scatti all’esterno. Non da meno però, nelle mani di un bravo fotografo, le foto scattate di sera avranno il loro fascino e la loro bellezza.

La scelta della data, rispetto al periodo primaverile ed estivo, non sarà una grande preoccupazione in quanto le location sono quasi sempre disponibili nel periodo invernale; anche alcune spese potrebbero essere un po’ più vantaggiose da sostenere in questo periodo rispetto alla stagione estiva. Nella scelta della location, è di fondamentale importanza tenere in considerazione la posizione della stessa in quanto alcune zone potrebbero essere più difficili da raggiungere a causa delle condizioni climatiche; immaginate, infatti, di dover raggiungere, vestiti elegantemente, un luogo ricoperto dalla neve con invitati sprovvisti di catene per la neve e senza le calzature più idonee.

Un elemento da tenere in considerazione per chi decide di sposarsi in inverno è qualche spesa in più che vi troverete ad affrontare in relazione all’abbigliamento; l’abito della sposa dovrà essere abbinato ad un pellicciotto o ad una cappa con tanto di guanti e magari un elegante cappellino di lana; lo sposo potrà tranquillamente completare il look con un elegante cappotto.

Nella scelta dei fiori e delle varie decorazioni, il periodo stesso vi offre già alcuni spunti per l’allestimento della vostra location. Potreste decidere di decorare interamente la sala come se fosse un paesaggio invernale illuminato con tante piccole luci, o scegliere come tonalità gli accostamenti dei colori rosso/oro e blu/argento. Nella scelta dei fiori, potreste optare per il classico colore rosso, o altre tonalità calde insieme ad elementi come delle foglie verdi, dei cristalli di neve, i rametti di pino ed abete, i melograni, il biancospino, il pungitopo e delle ghirlande di bacche rosse.

Come segnaposto potreste orientarvi su delle semplici pigne decorate con dei nastrini di raso bianco o delle piccole sfere di vetro con della finta neve all’interno; un altro segnaposto adatto al periodo potrebbe essere una piccola lanterna, magari in stile shabby chic, con una candelina all’interno.

Quasi sempre i buffet di dolci comprendono una varietà di semifreddi, vari pasticcini e a volte gelati e granite; se vi sposate nel periodo invernale, potreste, invece, scegliere di offrire cioccolata calda di vari gusti, una selezione di tea aromatici, il pandoro e il panettone accompagnati da delicate creme e biscottini tipicamente natalizi.

Se avete deciso di sposarvi l’ultimo giorno dell’anno, libero spazio ai fuochi di artificio (rigorosamente alla mezzanotte), fiaccole per i piccoli invitati, cappellini in testa, trombette e via con i trenini!

Da parte di tutto lo staff di Mi sposo Tv, vogliamo augurarvi un sereno Natale insieme alle vostre famiglie e un felice inizio di anno nuovo. Rivolgiamo i nostri migliori auguri a tutti gli sposi del 2018, imprimete nella vostra mente ogni singolo momento dei preparativi del vostro grande giorno che, per quanto a tratti estenuante, sarà il ricordo più bello che vi porterete per il resto della vostra vita. Che la vita vi riservi tanta gioia e pace! Tanti auguri di buone feste a tutti voi!

Condividi su:

Cerca nel blog

Seguici su: