Nel giorno del proprio matrimonio tutto deve essere perfetto, quindi nessun dettaglio deve essere lasciato al caso. Questo è particolarmente vero per le future spose, che in un giorno tanto importante vorranno di sicuro essere al massimo della loro bellezza. Dopo aver pensato al trucco e all’acconciatura (oltre che all’abito, naturalmente!) viene spontaneo dedicare un pensiero anche alla manicure. 

Cosa fare prima di realizzare la vostra manicure da sposa?

Per avere delle mani perfette nel giorno del vostro matrimonio dovrete partire con un po’ di anticipo. Assicuratevi di arrivare al grande giorno con unghie belle e sane, che possano essere usate come base per qualsiasi nail art sposa abbiate in mente.

Per arrivare a questo risultato dovrete prendervene cura dedicando un po’ di tempo alla vostra nail care: un esperto potrà consigliarvi i prodotti giusti per rendere più sane e più robuste le vostre unghie. Pensateci almeno 3 o 4 mesi prima, in modo da avere tutto il tempo per ottenere un buon risultato. Se invece le vostre unghie non fossero al massimo del loro splendore naturale, non dovrete comunque rinunciare a sfoggiare mani bellissime: vi basterà puntare su uno smalto in gel oppure su uno smalto semipermanente. Il consiglio è comunque quello di rivolgervi ad una persona esperta, che vi possa consigliare al meglio ed eventualmente eseguire un lavoro che sarete orgogliose di sfoggiare in un giorno tanto importante.

Unghie sposa semplici, la scelta che non passa mai di moda

Una manicure sposa semplice è davvero raffinata e a prova d’errore. Potete scegliere tutte le sfumature del nude per unghie sposa naturali ed eleganti, che mettano da parte gli eccessi per dare spazio e valorizzare la fede che sicuramente tutti vorranno ammirare dopo la cerimonia. Potete scegliere la sfumatura che meglio si adatta al vostro incarnato, spaziando dalle varianti più lucide a quelle calde e cremose. La forma di unghia più classica, in questo caso, è quella tonda o a mandorla, ma non esiste una regola precisa: scegliete quella che sentite più “vostra”.

Unghie sposa bianco latte

Anche in questo caso è impossibile sbagliare: le vostre mani, ve lo assicuriamo, spiccheranno in tutta la loro bellezza, ma in maniera sobria e raffinata. Inoltre non avrete difficoltà ad abbinare la vostra manicure al bouquet o agli eventuali dettagli colorati dell’abito che avrete scelto! Via libera, quindi, a tutte le sfumature di bianco! E perché non arricchire questa nail art da sposa con qualche piccolo particolare inaspettato?

Manicure da sposa in tutte le sfumature del rosa

Se avete un animo particolarmente romantico, nel giorno del vostro matrimonio non potrà mancare un tocco di rosa. E se fosse proprio sulle unghie? Le unghie sposa rosa cipria sono un grande classico: valorizzano le mani con eleganza, dandogli un aspetto curato e nascondendo anche qualche piccolo difetto dell’unghia. Anche in questo caso, potete scegliere se puntare sulla semplicità più assoluta o se arricchire le vostre unghie da sposa con qualche piccolo particolare colorato, luminoso o tono su tono.

Unghie sposa particolari, per chi non rinuncia ad un tocco di originalità

Se avete un animo originale ed estroso, perché rinunciarvi proprio nel giorno del vostro matrimonio, in cui è giusto che esprimiate tutta la vostra personalità? Cercate solo di scegliere colori chiari e luminosi, che rendano le vostre dita lunghe e affusolate, e di puntare su decorazioni molto eleganti, anche se con un tocco di originalità. Potete puntare anche su una accent nail che veda una sola unghia decorata, oppure giocare con texture diverse o ancora optare per dettagli super luminosi. A voi la scelta!

Previous post Acconciature sposa da copiare subito
Next post Tendenze matrimonio 2022: i temi e i colori del momento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *